Associations between perceived social support, posttraumatic stress disorder (PTSD) and complex PTSD (CPTSD): implications for treatment

Anno e autore
2019. Simon, N., el al.

Abstract
Il supporto sociale percepito (PSS) è uno dei più importanti fattori di rischio per l’insorgenza e il mantenimento dei sintomi del disturbo post-traumatico da stress (PTSD), tuttavia la relazione tra PSS e PTSD complesso (CPTSD) è sconosciuta. La base di prove per il trattamento della CPTSD è attualmente carente, sebbene sempre più importante data la recente pubblicazione dell’ICD-11, che ora consente una diagnosi formale di CPTSD.
Questa ricerca mira a sviluppare la comprensione della relazione tra PSS e CPTSD al fine di informare lo sviluppo di trattamenti nuovi ed esistenti.
Uno studio trasversale è stato intrapreso con 246 individui reclutati nella coorte del National Center for Mental Health (NCMH). Le misure di PSS e PTSD / CPTSD sono state intraprese con questo campione clinico e sono state condotte regressioni lineari e logistiche per valutare le associazioni tra PSS e i cluster di sintomi PTSD del DSM-5 e ICD-11 e per esplorare l’utilità predittiva di qualsiasi associazione PSS sulla probabilità di una presentazione di CPTSD.
È stato scoperto che gli individui con una presentazione di CPTSD tendono a mostrare livelli più bassi di PSS, rispetto agli individui che non si presentano con CPTSD, e un PSS inferiore aveva un’associazione unica statisticamente significativa con la probabilità di presentarsi con CPTSD.
L’intervento che mira a migliorare la PSS potrebbe essere particolarmente utile per alcuni individui con CPTSD, specialmente quelli con disturbi nelle relazioni, e c’è l’opportunità di sviluppare una formazione sulle abilità all’interno di un approccio al trattamento basato su fasi che prende di mira i fattori correlati alla PSS.

Obiettivo e disegno dello studio
Gli autori hanno studiato l’associazioni tra supporto sociale percepito (PSS), disturbo post-traumatico da stress (PTSD) e PTSD complesso (CPTSD).

Setting e popolazione dello studio
246 individui reclutati nella coorte del National Center for Mental Health

Costrutti indagati e strumenti utilizzati
– Supporto sociale percepito misurato con la Multidimensional Scale for Perceived Social Support (MSPSS);
– PTSD misurata con la Clinician Administered PTSD Scale for DSM-5 (CAPS-5) e la Trauma Screening Questionnaire, la International Trauma Questionnaire (ITQ;
– Esposizione agli eventi misurata con la Life Events Checklist for DSM-5 (LEC-5)

Conclusioni
Gli individui con una presentazione di CPTSD tendono a mostrare livelli più bassi di PSS e un PSS inferiore ha un’associazione ustatisticamente significativa con la probabilità di presentarsi con CPTSD. Gli individui con un basso PSS hanno anche disturbi nelle modalità relazionali e un negativo concetto di sé anche se quest’ultimo non statisticamente significativo.

Riferimenti
SIMON, N., ROBERTS, N. P., LEWIS, C. E., et al. 2019. Associations between perceived social support, posttraumatic stress disorder (PTSD) and complex PTSD (CPTSD): implications for treatment. European Journal of Psychotraumatology, 10.


About the Author

Leave Comment