TI PRESENTO CHI SONO

 
Non puoi insegnare qualcosa ad un uomo, puoi solo aiutarlo a scoprirla dentro di sè. (Galileo)
 
Non so quale sia la chiave del successo, ma la chiave del fallimento è quella di cercare di piacere a tutti. (Bill Cosby)

ITACA
Kostantin Kavafis

Quando ti metterai in viaggio per Itaca devi augurarti che la strada sia lunga, fertile in avventure e in esperienze.

I Lestrigoni e i Ciclopi
o la furia di Nettuno non temere,
non sara` questo il genere di incontri se il pensiero resta alto e un sentimento fermo guida il tuo spirito e il tuo corpo.

In Ciclopi e Lestrigoni, no certo,
ne' nell'irato Nettuno incapperai
se non li porti dentro
se l'anima non te li mette contro.

Devi augurarti che la strada sia lunga.

Che i mattini d'estate siano tanti
quando nei porti - finalmente e con che gioia - toccherai terra tu per la prima volta:
negli empori fenici indugia e acquista madreperle coralli ebano e ambre tutta merce fina, anche profumi penetranti d'ogni sorta;
piu' profumi inebrianti che puoi,
va in molte citta` egizie
impara una quantità di cose dai dotti.

Sempre devi avere in mente Itaca - raggiungerla sia il pensiero costante.

Soprattutto, non affrettare il viaggio; fa che duri a lungo, per anni, e che da vecchio
metta piede sull'isola, tu, ricco
dei tesori accumulati per strada
senza aspettarti ricchezze da Itaca.

Itaca ti ha dato il bel viaggio,
senza di lei mai ti saresti messo
sulla strada: che cos'altro ti aspetti?

E se la trovi povera, non per questo Itaca ti avrà deluso.

Fatto ormai savio, con tutta la tua esperienza addosso
gia` tu avrai capito cio` che Itaca vuole significare.


Caro navigatore sono felice per la tua visita, grazie!
Ti parlo un po’ di questo sito, della mia esperienza ed interesse, <<qua troverai il mio curriculum>>.
Qua invece potrai trovare le mie <<esperienze ed alcune referenze>> sinificative e altre simboliche dei prorammi svolti.

Nasco in una famiglia numerosa, il più grande di quattro figli, e fin dall’età scolare le esperienze di vita mi hanno “abituato” e “instradato” verso contesti di volontariato nelle case della carità, enti di volontariato ambulanziale Volontario della Croce Rossa di Reggio Emilia per otto anni; in seguito ho deciso di intraprendere la nobile professione di Infermiere.
L’interesse verso le “relazioni d’aiuto” è stata una costante fin ora o, se meglio vogliamo definirlo, il mio “salvatore” ha sempre avuto terreno fertile su cui crescere.

Divento infermiere e svolgo la mia attività presso il dipartimento di emergenza urgenza di Reggio Emilia prestando servizio in Centrale Operativa 118, Automedica, Auto Infermieristica ed Elisoccorso. Lo sviluppo di competenze tecniche legate all’emergenza e la conoscenza delle più avanzate manovre di soccorso mi hanno portato ad avere bisogno di strumenti diversi per stare vicino alla persona; ho iniziato a ritenere importante, se non fondamentale, sviluppare capacità e competenza per “stare vicino” all’altro.

Curioso quanto basta ho costantemente il bisogno di vedere lo stesso oggetto da più punti di vista e ascoltare tante teste ragionare prima di credere di aver capito quello che mi sta davanti.

Nel mio studio sono quindi partito da lontano: Reiki, Medicina Tradizionale Cinese e Arti Marziali, yoga, per capire quanto la filosofia orientale e la modalità di concepire la persona siano alquanto diverse da quelle occidentali; l'AudioPsicoFonologia secondo Tomatis mi ha permesso di vedere un altro modello diagnostico e terapeutico e gli importanti strumenti di intervento che, utilizzando la sinfonia di Mozart opportunamente elaborata e personalizzata all'individuo, agiscono sulle stesse strutture di una psicoterapia.

Il Counselling Psicosociale dell’Analisi Transazionale ha poi reso concreta e strutturata una modalità davvero efficace di stare accanto al prossimo e prendersi cura attraverso una relazione umana e professionale basata su contenuti e approcci che abbracciano le diverse esperienze psicologiche.

Il passo successivo è stato di creare un profilo che tenesse conto della mia esperienza lavorativa e delle competenze che in emergenza ho acquisito; ho quindi frequentato un master in Counselling dell'Emergenza e, sempre su questo tema, ho partecipato ad altri corsi.

Questo percorso di studi è quindi proseguito con una supervisione psicoterapeutica, o come si dice in questi contesti “didattica”, al fine di mantenere consapevolezza della mia identità all’interno delle diverse situazioni e setting di “relazione d’aiuto”.

Il 12 luglio 2012 ho conseguito la Laurea triennale di Psicologia in Scienze del comportamento e delle relazioni interpersonali e sociali presso l'Ateneo di Parma.

Il mio impegno è in tutti i pofili di competenza e prende forza e senso da una forte contestualizzazione frutto della mia esperienza professionale.
Le competenze di PSICOLOGIA, COUNSELLING e INFERMIERISTICA si rivolgono all'individuo, al gruppo/organizzazione e riguardano i contesti aziendali, relazioni di aiuto, emergenza.

I tre ambiti disciplinari
PSICOLOGIA, COUNSELLING e INFERMIERISTICA sono fortemente correlati tra di loro, si rinforzano a vicenda e si richiamano in ogni contesto. Il concetto di BIO PSICO SOCIALE diviene una risultanza di contenuti ma anche di esperienze concretamente agite nella mia professione.


Attualmente iscritto al corso di Laurea Magistrale in Psicologia a Parma.

Spero che la lettura di quello che seguirà e la presentazione che ne ho fatto, aiutato anche dal vasto materiale reperito in rete, ti permetta di conoscere modalità nuove per “stare vicino” alla persona.
Valid HTML 4.01 Transitional